Le metodologie di socializzazione nel corso dell’evoluzione tecnologica si sono modificate in maniera radicale.

Generare ‘lead’, governarli, provocare l’incontro fra domanda e offerta, è la causa e insieme il fine della maggior parte dell’attività di social networking.

Il matching di interessi, in ambito business, è sempre stato perseguito e amplificato dallo strumento della fiera: un articolato spazio, finora solo fisico, in cui si stimola l’incontro fra chi cerca e chi offre, fra chi produce e chi compra.

L’intuizione di Marco Campanari e Massimiliano Bonfanti è stata quella di creare una piattaforma di social-business-networking realizzata con un mondo web 3D, in cui vengono ricreate in real-time tutte le dinamiche tipiche delle fiere e delle convention.

Read the full article here.

 

If you have any questions ask us in chat on our website.